Italian Concrete Days: è l’evento fondamentale per l’aggiornamento sul calcestruzzo

Intervista al il prof. Marco Menegotto presidente di aicap

In un momento in cui – grazie al recovery found e, purtroppo, a gravi incidenti – l’attenzione del Paese si è concentrata con maggiore attenzione sia sul problema della manutenzione delle infrastrutture che del loro ampliamento e adeguamento, il calcestruzzo torna ad essere con le sue qualità, potenzialità ma anche problematiche al centro della discussione tecnica. Un materiale che mai come ora è stato oggetto di un così alto tasso di innovazione, tecnica e normativa, e che quindi deve tornare oggetto dell’informazione ai professionisti e della ricerca accademica e industriale.

Sono tutti argomenti che nel tempo sono sempre stati trattati da aicap (Associazione Italiana Calcestruzzo Armato e Precompresso). Ecco quindi le premesse che fanno da sfondo alla nostra intervista a un carissimo amico di Ingenio, il prof. Marco Menegotto, che ne è il Presidente.

INFORMAZIONI
Interviste
Prof. Marco Menegotto
2020

La storia di aicap
Caro Marco, tu presiedi aicap (Associazione Italiana Calcestruzzo Armato e Precompresso), l’associazione culturale che fu costituita nel 1971, con Presidente Carlo Cestelli Guidi, dalla fusione tra l’AICA – Associazione Italiana Cemento Armato e l’ANICAP – Associazione Nazionale Italiana Cemento Armato Precompresso (1949). Nel 2021 compirà quindi 50 anni. Dopo tutto questo tempo, quale l’importanza di avere ancora un’associazione che si occupi di questo materiale?

Marco Memegotto (MM): Caro Andrea,
come noti a proposito, l’Associazione ha in realtà più di settant’anni , dato che AICA e ANICAP, insieme, erano quella che poi si sarebbe chiamata aicap. Si usava allora considerare distinte le tecniche del c.a e del c.a.p. e, con esse, i club dei loro addetti; poi, con il progredire teorico, in particolare con la formulazione degli stati limite , se ne riconobbe la sostanziale unitarietà. Lasciami dire che l’Italia, con la fusione delle due associazioni nel 1971, anticipò di molto l’analoga internazionale fra CEB e FIP nella fib, avvenuta nel 1998, che ha unificato anche il nome dell’oggetto in calcestruzzo strutturale (inteso come strutture in calcestruzzo , non come materiale in sé)…

Leggi tutta l’intervista nel file PDF scaricabile qui a fianco

Switch The Language
    CTE

    Collegio dei Tecnici della Industrializzazione Edilizia

    L’associazione ha scopi esclusivamente culturali e si dedica allo studio ed al perfezionamento della industrializzazione dell’edilizia, mediante pubblicazioni, conferenze, concorsi, convegni, viaggi di studio, corsi di perfezionamento, raccolta di documentazione tecnico-scientifica ed ogni altro mezzo idoneo.

    INDIRIZZO

    Via Monte Bianco 38, 20149 Milano

    TELEFONO

    +39 327 9127660

    EMAIL

    [email protected]

    Cart