NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI - PROSPETTIVE ED EUROCODICI

Milano, 31 marzo 2011 -  Scarica qui il programma

Convegno

                  

Organizzato da
ATE - Associazione Tecnologi per l'Edilizia
CTA - Collegio dei Tecnici dell'Acciaio
CTE - Collegio dei Tecnici della Industrializzazione Edilizia
Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano

PRESENTAZIONE
A seguito dell’entrata in vigore in forma obbligatoria delle recenti Norme tecniche per le costruzioni di cui al D.M. 14.01.2008, si sono maturate le prime esperienze applicative di dette norme nella reale progettazione delle strutture. Queste norme rappresentano un documento di fondamentale importanza per l’industria delle costruzioni, portando la prassi della progettazione al livello dei paesi più evoluti nell’Europa e nel Mondo. In particolare esse si adeguano sostanzialmente ai criteri codificati dal sistema degli Eurocodici, sistema che rappresenta un potente mezzo di affermazione dell’industria europea nei mercati del mondo.
Fin dall’inizio del 2010 si è attivato un Tavolo tecnico volto a raccogliere e coordinare tutte le osservazioni e quesiti che emergano dall’effettiva applicazione delle norme nella corrente esecuzione e progettazione delle strutture. L’iniziativa, presa congiuntamente dal CTE, dall’Ordine degli Ingegneri di Milano, dall’ATE e dal CTA, è volta a dare un supporto alle norme stesse, redigendo  un documento di commenti che è stato trasmesso alla competente sede ministeriale per il prossimo aggiornamento delle norme. L’oggetto delle indagini comprende le Norme tecniche per le costruzioni di cui al D.M. 14.01.2008 e le Istruzioni per l’applicazione delle norme stesse di cui alla Circolare 02.02.2009.
A consuntivo dei lavori del Tavolo tecnico si svolge il presente convegno che vede la partecipazione del Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP. e dei principali responsabili ministeriali della gestione delle Norme tecniche stesse. Oltre alla presentazione del documento dei commenti, con l’occasione si potrà dibattere sul destino della normativa nazionale nell’ambito del sistema comunitario degli Eurocodici ed avanzare direttamente le generali istanze della professione.

PROGRAMMA

14.00 Apertura segreteria e registrazione
14.30 Saluto d'apertura - Stefano CALZOLARI, Presidente Ordine degli Ingegneri di Milano
14.45 Attese degli ingegneri - Bruno FINZI, Ordine degli Ingegneri di Milano
15.00 Destino degli Eurocodici - Giandomenico TONIOLO, Politecnico di Milano
15.15 Gestione dei controlli - Donatella GUZZONI, per il Consiglio Nazionale Ingegneri
15.30 Programmi del Consiglio Sup. dei LL.PP. - Francesco KARRER, Presidente Consiglio Sup. LL.PP.
15.45 Coordinamento valutazione NTC - Eugenio GAUDENZI, Consiglio Sup. LL.PP.
16.00 Lavori della Commissione UNI/CIS - Marco MENEGOTTO, Università La Sapienza di Roma
16.20 Dibattito aperto
con la partecipazione di Pietro BARATONOCarlo CASTIGLIONI - Antonio LUCCHESE - Giuseppe MANCINI - Gaetano MANFREDI - Claudio MODENA - Giorgio MONTI - Camillo NUTI - Maurizio PIAZZA - Giuseppe SCARPELLI - Giovanni SOLARI
coordinatori dei Gruppi di lavoro per le NTC
18.30 Fine lavori

 

Sede del Convegno
POLITECNICO DI MILANO - AULA S01
Piazza Leonardo da Vinci 32, Milano